VERONA 3-12 NOVEMBRE 2017
FESTIVAL DI CINEMA AFRICANO
 

PER SAPERNE DI PIU' VISITA LA PAGINA: 

http://www.museoafricano.org/ma/Default.aspx?id=297&ln=0

 

COMUNICATO STAMPA


INAUGURAZIONE DEL FCA 2017

VENERDÌ 3 NOVEMBRE

alle ore 18.00

APERITIVO CON LA REGISTA

al Circolo del Cinema

(via Valverde 32)

 

alle ore 20.30

SERATA DI APERTURA

al Cinema Santa Teresa

(via Molinara 23)

 

alle ore 22.30

AFROPARTY

al Time out

(via Campofiore 1)

 

Sarà una giornata ricca quella con cui si aprirà la 37esima edizione del Festival di Cinema Africano di Verona. Ricca di appuntamenti e ospiti, per entrare subito nel vivo di quella che vuole presentarsi da subito come un’edizione caratterizzata da diversi incontri e momenti di approfondimento, che vedranno protagonisti i registi e le registe dei lungo e cortometraggi in concorso in questo 2017.

 

La serata di venerdì 3 novembre si aprirà alle ore 18 con un appuntamento al Circolo del Cinema. Un aperitivo con la regista tunisina del primo lungometraggio, Corps etranger, Raja Amari. Insieme a lei, il critico di cinema Tahar Chikhaoui. Intervistati, per l’occasione dal docente e storico del cinema Mario Guidorizzi.

 

Alle 20,30 inizierà la serata di apertura del Festival, presentata da Malice Omondi.

A dare il via alle proiezioni in sala, che quest’anno si terranno tutte al Cinema Santa Teresa, dove vi è la possibilità di accedere a un ampio e gratuito parcheggio, saranno un corto e un lungometraggio made in Tunisia.

Il cortometraggio ON EST BIEN COMME ÇA del regista Mehdi M. Barsaoui, in cui si racconta la storia di un anziano, Baba Azizi, che, malato si ritrova a essere sballottato da una casa all’altra dei propri familiari; fino a quando non arriva il turno della figlia. L’ennesimo supplizio, che si concluderà come non avrebbe mai immaginato.

Il lungometraggio della regista Raja Amari, presente in sala, CORPS ETRANGER, mostra la storia di Samia, arrivata in modo irregolare in Francia, dopo la rivoluzione tunisina. Ossessionata dall’idea di essere rintracciata dal fratello, un musulmano radicale da cui è riuscita a sottrarsi, dopo averlo denunciato, trova dapprima rifugio presso Imed, una sua vecchia conoscenza, e poi da Christine, per cui lavora. Il desiderio e la paura acuiscono le tensioni tra lei e i suoi amici e complicano il suo cammino verso la libertà.

 

I REGISTI: Mehdi M.Barsaoui è diplomato all’Istituto Superiore di Arti Multimediali a Tunisi e laureato al DAMS di Bologna. Ha diretto tre cortometraggi, selezionati e pluripremiati in numerosi Festival Internazionali. Attualmente sta sviluppando il suo primo progetto di lungometraggio con il supporto del Rawi Sundance Screenwriters Lab.

 

Raja Amari (1971) è una regista e sceneggiatrice nata a Tunisi. Dopo aver conseguito un Master in Letteratura e Civiltà Francese presso l'Università della sua città, per due anni scrive per Cinécrits, un magazine editato dall’Associazione Tunisina per la promozione della critica cinematografica.  Nel 1995 arriva a Parigi per seguire i corsi di sceneggiatura del FEMIS (l’Istituto di Formazione e d’Insegnamento per i Mestieri dell’Immagine e del Suono).

Nel 1998, dopo il diploma, dirige il suo primo cortometraggio Avril ­- che si distingue subito ai festival di Milano, Tunisi e Larissa (Grecia) - seguito da Un Soir de Juillet.

Nel 2002, passa per la prima volta al formato lungo con il film Rouge Satin selezionato alla Berlinale dello stesso anno. Il suo film Buried Secrets è stato nel concorso ufficiale del Festival del Cinema di Venezia, edizione 2009.

 

La lunga serata del Festival si concluderà con un appuntamento diventato cult negli anni: l’Enjoy festival afroparty, l’evento di musica africana con DJ Alix che si terrà, come consueto, al Time out di via Campofiore 1, zona università. Alix Ndembi, nato a Loubomo (oggi Dolisie), una cittadina del Congo-Brazzaville, è diventato nel tempo un affezionato amico del Festival, che oramai accompagna da anni con la musica della cultura africana. 

 

 

Le foto dei film sono disponibili sul sito del Festival nell’area Press

 

 

Ufficio Stampa FCA

Jessica Cugini

press@cinemafricano.it

328.6711545

website: www.cinemafricano.it