Area Download:
Resoconto progetto
Realizzazione di una biblioteca multimediale a Adoola
Etiopia, libri in lingua inglese per la biblioteca di Adoola
Abbiamo lanciato una campagna di raccolta di libri in lingua inglese, nuovi e usati (se in buono stato), per completare la realizzazione della biblioteca di Adoola (già Kebre-Menghest), nel sud dell'Etiopia - vicariato apostolico di Hawassa -. La biblioteca fornisce una serie di servizi per lo studio, l'aggiornamento e l'incontro dei giovani studenti presenti nella popolosa città in continua espansione. La presenza missionaria è di grande importanza in questa regione che si affaccia verso il bassopiano della Somalia centro-occidentale.

"Salvare l'Africa con l'Africa" è stato il motto di san Daniele Comboni. Un messaggio e un obiettivo che conserva tutt'oggi uno straordinario valore di concretezza e attualità.

Formare i giovani all'uso del web come risorsa di conoscenza e di studio, affrancarli dal degrado e aprire prospettive di studio e lavoro sono, allo stesso tempo, gli obiettivi del progetto in territorio Africano e la concretizzazione di uno dei fondamenti della mission comboniana, realizzato grazie alla struttura della Fondazione. Il progetto prevede la  realizzazione di una biblioteca interattiva a Adoola (nel sud dell'Etiopia) che permetta l'uso di Internet e l'accesso a varie biblioteche on-line stimolando la creatività e l'interesse allo studio nel mondo dei giovani.

Si parte da zero: la costruzione della struttura, l'installazione delle attrezzature informatiche, la connessione Internet per poi procedere alla formazione del personale all'uso delle nuove tecnologie dell'informazione. La diffusione di Internet nella società, caldeggiata da molti, è stata inclusa negli Obiettivi di Sviluppo del Millennio dalle Nazioni Unite nel 2000. Il vertice mondiale sulle società dell'informazione (World Summit on the Information Society -WSIS) delle Nazioni Unite è una chiara rappresentazione dell'impegno esplicito a livello globale per l'abbattimento del digital divide che separa i paesi poveri da quelli ricchi.